senato.it | archivio storico

Moro (VIII leg.)1970 - 1983

Il decreto del presidente del Senato n. 12785 del 22 luglio 2020 prevede la rimozione del segreto funzionale degli atti delle commissioni di inchiesta bicamerali cessate presiedute da un senatore, che abbiano svolto i loro lavori prima del 30 maggio 2001. Lo stesso decreto prevede la pubblicazione in Internet degli atti che resocontano il contenuto di qualunque organo collegiale, plenario o ristretto afferente alle Commissioni cessate, con alcune eccezioni. Tutte le altre serie coperte da segreto funzionale saranno progressivamente messe a disposizione degli utenti dell'Archivio storico nella modalità di accesso fisico al supporto cartaceo o dell'accesso virtuale mediante un terminale dedicato in sala studio.


Gli eventuali salti nella numerazione delle serie e delle unità archivistiche dipenderanno dal fatto che il lavoro è in corso di svolgimento.


Il fondo della Commissione è organizzato in due subfondi: "Atti non pubblicati negli atti parlamentari" e "Atti parlamentari". Tale partizione rispetta l'ordinamento delle carte dato dalla Commissione, la quale decise di dividere i documenti destinati alla pubblicazione negli Atti parlamentari (Doc. XXIII), che rappresentano la grande maggioranza dell'archivio, dai documenti esclusi invece dalla pubblicazione.


Moro (VIII leg.)

1970 - 1983

bb. 23, fascc. 20, 130 volumi di Atti parlamentari.

Interamente consultabile presso la Sala studio dell'Archivio storico e parzialmente accessibile online ai sensi del dps 12785 del 22 luglio 2020.

Banca dati con immagini dei documenti associate.

Digitalizzazione della documentazione a cura dei militari del Nucleo speciale commissioni parlamentari d'inchiesta della Guardia di finanza e dell'Arma dei carabinieri assegnati all'Archivio storico.

L'archivio Introduzione archivistica Inventario Pubblicità degli atti

ricerca libera